"Un cielo carico di cenere"

.... uno scheletro spinge una carriola ....

 Agostino Barbieri ha creato, con i suoi disegni a china, forse l'opera pił forte dell'esposizione. Soltanto guardando pił da vicino si riconosce nel groviglio dei tratti neri, il filo spinato sul quale sta morendo un detenuto. 

E la china sgorga dalle aperture del soffitto della camera a gas.

 Su Mauthausen Barbieri ha scritto un libro intitolato: 

"Un cielo carico di cenere".