Giovanni Piva

 

 

 

TESTE DI MARIONETTE

1976  olio su tela.

In questa tela i colori sono emotivamente forti e suggestivi; i contorni, spessi e marcati, servono a dare slancio all'espressione. In questo ed altri dipinti del periodo 1964 -70,si evidenzia l'esasperata forza con cui sono caratterizzati i volti dei personaggi, visti come rappresentanti di una umanità che non accetta di essere sconfitta ed umiliata;le marionette di questo periodo si presentano solo come teste e l’artista ritrae impietosamente i suoi personaggi. Lo studio e l’approfondimento di questo soggetto lo seguono per tutta la vita. Nelle tele dell’ultimo decennio il colore ed il tratto diventano essenziali.

 

 

precedente indice successiva