Franca Zeni
"Ciò che colpisce nei dipinti di Franca Zeni è la loro semplicità o, meglio, il modo diretto ed immediato con il quale sono realizzati. Si può senz'altro affermare che siamo di fronte ad uno schietto naturalismo, colto nei suoi molteplici aspetti, senza alcuna alterazione o forzatura tecnica. Franca Zeni ama la bellezza e la esalta con appropriate dosature di luci, ombre e colori".
Gino Trabini
"La poesia della quotidianità", in questo modo possono essere definiti gli acquerelli di Franca Zeni. Nelle sue opere la conoscenza e l'uso sapiente del metro cromatico sono tutt'uno con la cura della composizione; il segno, esatto e sicuro come un'incisione, senza alterare il contorno degli oggetti, si trasforma in immagini arrichita di sfumature e significati. 
Giacomo Piccaluga
 


Fotografia della pittrice